Qualcosa che riguarda “anche” me
 
 
 
Più libri più liberi
 
7° Fiera della piccola e media editoria
 
dal 5 all’8 dicembre 2008
 
ROMA Eur
 
Palazzo dei Congressi
 
 
Verrà aperta a Roma, nel mese di Gennaio 2009, la prima libreriaIl Filo, che darà ampio spazio alla collana “Nuove Voci”.
 
Alla Fiera della piccola e media editoria di RomaPiù libri più liberi”, lo spazio riservato a “Il Filo” viene utilizzato in particolare per la promozione del nuovo punto vendita.
 
Quest’anno, la Casa Editrice ha due stand, disposti su entrambi i piani della Fiera: stand piano terra: A22stand primo piano: T09.
 
In che senso riguarda me?
Provo un certo imbarazzo, ma ho deciso di promuovermi un po’. Lo faccio in questo     modo:
 
Un ordinato groviglio
 
Piera Maria Chessa
 
Il Filo 2008 
 

Così, se il mio libro in qualcuno ha suscitato un certo interesse… sa dove andarlo a cercare !!!

Annunci

6 thoughts on “

  1. Ma…Piera…avresti dovuto postare questa pagina prima, oggi la fiera del libro chiude. Accipicchia alla tua riservatezza! 🙂

    ti abbraccio
    jolanda

  2. Cara Jole, grazie per il simpatico sostegno. Va bene anche così, in fondo volevo soprattutto evidenziare il fatto che a Roma verrà aperta questa nuova libreria.
    Se qualcuno, visitandola, acquisterà anche il mio libro, non potrà che farmi piacere.
    Sono da sempre un po’ convinta che gli avvenimenti vadano avanti anche per proprio conto, qualcosa che ho verificato diverse volte.
    Un caro saluto e ancora grazie. Piera

  3. Grazie, Glò, anche a te per la condivisione e la vicinanza.
    Ti auguro, se non l’hai ancora fatto, di concretizzare anche tu presto questa bella esperienza, sono certa che hai, in qualche scrigno segreto, tante bellissime poesie. Un caro saluto. Piera

  4. Sì, lo so, Milvia. Ho anche pensato di dirtelo, ma poi…
    Grazie, comunque. Ho saputo dalla mia amica Eleonora che è stata un’ esperienza molto interessante, bellissime ore trascorse alla Fiera, un tuffo tra i libri e “nella libertà”, come ha detto lei, e poi… le gambe che non ne volevano più sapere di camminare…
    Un abbraccio. Piera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...