I tuoi occhi

Scrissi questo testo nel giugno dello scorso anno, quando alcuni cari amici poeti vennero da Sassari per “raccontarci” il loro modo di “fare poesia”, il senso e il fine per cui si cerca di guardare il mondo in un modo forse diverso.

Fu quella una serata speciale, di vera magia, di parole che racchiudevano in se stesse musica e melodie, ricca di atmosfere e suggestioni.

Faceva parte del gruppo una mia cara amica, arrivata con la sua famiglia, compreso il suo bambino più piccolo.

A lui ho voluto dedicare questo testo, a lui e alla sua dolcissima madre.

I tuoi occhi

 A Gabriele

Hai sollevato

il tuo limpido sguardo su di me

mentre ti stringevo al petto

dolcemente.

Ho accarezzato

i tuoi morbidi capelli chiari

e le tue piccole mani

da bambola.

Due stelle azzurre

mi son sembrati i tuoi occhi,

un tenero fagotto

il tuo corpo di bimbo.

Niente sapevo ancora

 di te

in quella calda notte di poesia

in cui tua madre, soave,

leggeva,

eppure hai fatto parte subito

di me

sia pure per un istante soltanto.

P.M.C.

Annunci

17 thoughts on “I tuoi occhi

    • Cara Cri, so che tu hai diversi nipotini e li ricordi senz’altro quand’erano piccolissimi, per questo sono certa che sai bene quel che si prova nel vedere un bambino così tenero e indifeso.
      Se poi ti ritrovi dentro i suoi occhi e ti ci perdi…
      Ciao, a presto.
      Piera

  1. La tenerezza che questa poesia contiene è grande, cara Piera. Sei così brava a esprimere con semplicità armoniosa le tue sensazioni che mi commuovi.
    Bravissima!

    • Milvia, ti ringrazio molto per questa tua visita, scusami invece per la mia scarsa presenza.
      Ho letto che presto ci sarà la pubblicazione di un nuovo libro, ne sono felice e ti auguro tante ma proprio tante soddisfazioni! Riguarda la storia di Celeste? Qualunque sia il contenuto ti dico con forza “In bocca al lupo!”.
      Ciao, a presto.
      Piera

      • No, cara Piera, non si tratta del romanzo… Ma che brava a ricordarti di Celeste… Il romanzo è ancora in … work in progress…
        Si tratta, invece di una raccolta di racconti. Grazie per il tuo augurio, Piera. Un abbraccio e a presto.

  2. In un’atmosfera profondamente intima come quella che ci hai raccontato ( la riunione dei poeti ) si è dischiuso il tuo tenero sentimento materno. Molto delicata.

    ciao

    franca

  3. L’amore è sempre anche materno e tutte le donne sono mamme, e non una volta o due otre soltanto, ma ogni volta che contengono l’altro, lo consolano e lo proteggono.

    • Bello ciò che dici, Mimma, sono d’accordo quasi su tutto, l’unico dubbio che ho è sul fatto che “ogni donna sia mamma”, per loro stessa ammissione infatti alcune ritengono di non avere nessuna predisposizione per la maternità. Ma probabilmente tu ti riferisci a qualsiasi tipo di amore, non necessariamente a quello per un figlio.
      Grazie per la visita. A presto.
      Piera

    • Ciao, Francesca, che bello sentirti! Si corre sempre, ma prima o poi ci faremo una bella chiacchierata al telefono, come avevi proposto tempo fa. Grazie per il commento.
      A presto.
      Piera

  4. delicatezza, cosi tanta delicatezza che gli occhi di Gabriele hanno esternato ciò che di limpido sa raccontare più d’ogni “spiegazione” a cui noi grandi siamo abituati ad esprimere.

    Un abbraccio, cara Piera ☺

    • Occhi azzurri e capelli di seta, questo è Gabriele. Ma qualsiasi bambino, con occhi neri o verdi o castani, quando li spalanca verso di noi con abbandono e fiducia credo che susciti il medesimo stupore.
      Grazie per il commento, Glò, ricambio l’abbraccio.
      Piera

  5. Grazie di cuore Piera! Due splendidi doni, i tuoi. Sei meravigliosa, amica cara. La tua poesia – come dice Cristina – è una delicatissima carezza, i commenti deliziosi. Un bacio 🙂 .Luisella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...