Sorella

Ritorna improvviso il ricordo
del tuo ultimo sguardo,
sentivo che quello sarebbe stato
l’ultimo nostro incontro.
Un incrocio d’occhi,
il tuo estremo saluto.

E’ trascorso un anno, sorella,
e ti rimpiango,
e ancora tante volte lo farò.
Ma tu rimani in me e con me
qui al mio fianco,
nella parte più intima del cuore,
in quella più nascosta della mente.

Tante cose ci hanno unite,
solo alcune ci han divise,
ma l’affetto provato era profondo
e intreccerà per sempre
le nostre due differenti vite.

Piera M. Chessa

Annunci

4 thoughts on “Sorella

  1. Commovente e struggente dedica alla tua cara sorella che, da quel “mondo misterioso” che tutti ci attende, io credo senta tutto il tuo affetto. Ti abbraccio
    Gio

  2. “Ma tu rimani in me e con me
    qui al mio fianco,
    nella parte più intima del cuore,
    in quella più nascosta della mente.”
    E’ un dialogo così intimo e struggente che ogni commento sarebbe indelicato.
    Ciao Piera
    Franca

  3. Grazie, Franca. Ci sono dei momenti in cui è forte l’esigenza di ricordare, di provare a raccontare a te stessa quel che provi, ma ciò che dici è ugualmente distante da quel che intimamente senti.
    Buona settimana a te.
    Piera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...