In tua compagnia

P1120772

 

Cammino per il sentiero
tra pozzanghere e fango,
alla sinistra il mare,
alla mia destra
la profumata macchia mediterranea.
Guardo il cielo
macchiato appena di bianco.

Procedo con calma
tra sassi e cespugli
in tua compagnia.
Cumuli di alghe
s’innalzano dalla riva
verso di noi,
indurite, sembrano rocce
modellate dal vento.

Il mare è calmo,
l’acqua batte leggera
sulla riva, sugli scogli.
Lontano, una petroliera
attraversa l’orizzonte.

Piera M. Chessa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 01/07/2017. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 8 commenti

8 thoughts on “In tua compagnia

  1. Buon giorno, Franco, bello trovarti qui! No, non tutti i miei testi sono sereni, è che spesso li tengo per me. La vita, lo sappiamo, dona e ugualmente ruba, racchiude momenti belli ma anche tanta sofferenza.
    Grazie, e come sempre, buona scrittura a te!
    Piera

  2. Sospesa tra terra e cielo, la natura che accompagna il cammino umano, la compagnia di chi ci sta accanto condividendo sensazioni ed emozioni. Magica!
    Giovanna

  3. Sì, hai ragione, spesso mi viene da pensare al paesaggio, a ciò che in esso è compreso, come a qualcosa che ha in sé una fortissima carica vitale, non umana certamente ma così straordinaria da portare quasi a un dialogo interiore con ciò che ci circonda.
    Grazie, Franca.
    Piera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...