Così noi

Strana primavera
incerta come il nostro futuro
privo di punti di riferimento.

Così noi, sempre più impauriti
da novità che si susseguono
senza tregua e coerenza.

Dove andremo? Dove arriveremo?

Ci sarà mai uno scopo, un traguardo
in questo nostro precario camminare
che sembra non avere fine?

Piera M. Chessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...