La danza

Ti ho vista ballare sul palco,
bambina ferita,
muovevi leggera i tuoi piedi
seguendo i comandi,
il costume si adattava ubbidiente
al tuo corpo sottile
e un velo impalpabile copriva
la fronte distesa.

Quella sera non c’erano tracce
del tuo stare male,
il dolore era stato rimosso
da due ore di gioia,
dallo sguardo ammirato
di chi guardava in silenzio
i tuoi passi leggeri volare.

Piera M. Chessa

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...