Il processo

 

Una breve intervista
il tuo volto in primo piano,
occhi azzurri sconfinati
trasparenti come pochi
resi più belli da un cuore pulito.

E tante rughe intorno
simboli di una vita vissuta
attiva e temeraria
ma innocente e pulita.

E’ passato del tempo
anni di lunghe battaglie
e tu sempre lo stesso.
La forza degli onesti
la coerenza delle anime belle
la grinta di chi non ha paura.

Eppure ieri
i tuoi occhi hanno ceduto,
qualche istante di fatica
mai di resa.

Non  più oggi.

Oggi sei ancora indomito
ti riprendi la vita
deciso a non cedere
davanti all’ingiustizia
neanche quando è nascosta
dietro un’unica parola.

 
P.M.C.

Annunci

2 thoughts on “Il processo

  1. Ti ringrazio molto ,Graziella, per le tue visite e i tuoi bei commenti.
    Riguardo a questo fatto specifico trovo ingiusto che una persona, chiunque essa sia, nota o meno nota, che è sempre stata onesta, debba trovarsi un giorno nella condizione di doversi difendere così pubblicamente per aver usato una parola che, per estensione, lo si trova sul vocabolario, non ha il significato che invece le è stato attribuito. Se ci fosse stato anche solo un dubbio non sarebbe stato assolto. Io questo penso, poi, certamente, non sono una “addetta ai lavori”.
    Ciao.
    Piera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...