Archivio | luglio 2016

L’ultima amica

L’età dei vecchi
ha una sua malinconia,
diversa da quella dei ragazzi,
da quella dei bambini.

La malinconia dei vecchi
non scompare più,
diventa un’abitudine,
un’amica che segue il loro passo
e non li lascia mai.

La tristezza li affianca,
li avvolge dolcemente,
un bastone leggero
al quale si affidano,
sul quale si appoggiano.

L’amica discreta e paziente
del loro ultimo tratto di strada.

P.M.C.

Annunci